top of page
pexels-tatiana-2704498.jpg
flowers-on-book-near-window-545032_edite
pexels-karolina-grabowska-4203099.jpg
ABOUT

Insieme impariamo a coltivare coraggio, ascolto profondo e introspezione, per prendere decisioni consapevoli, educarsi ad ascoltare e comunicare i propri bisogni, sciogliere i nodi connessi all'albero genealogico.

Ho scelto di diventare counsellor professionista perchè sono sempre stata appassionata dei temi di crescita personale e dell'esperienza di esplorazione dei propri (infiniti) spazi interiori. Da piccola ero affascinata dalla magia: ciò si è trasformato nell'interesse per l'Anima e l'alchimia possibile attraverso l'introspezione, verso l'espressione consapevole di Sè.

Per questo motivo, l'ascolto profondo e la comunicazione sono al cuore delle mie relazioni personali e professionali, con fiducia nelle sincronicità "più grandi" che legano gli eventi e le persone.

L'approccio di counselling ad indirizzo psicosintetico si fonda sull'integrazione delle proprie parti, sulla disidentificazione, sulla Volontà, sulla sintesi che permette di sperimentare e includere il Sé Transpersonale: la dimensione spirituale, valoriale, delle aspirazioni alte e profonde.

 

Allo stesso tempo, gli incontri si ampliano e respirano attraverso gli strumenti che ho acquisito nel corso della mia esperienza personale e professionale, scelti affidandomi proprio all'intuizione. Fra questi, le Costellazioni Familiari di Bert Hellinger, i Tarocchi (letti in chiave non previsionale ma come specchi del presente), la Meditazione.

Sono iscritta all'associazione di categoria Assocounseling, (codice identificativo A3022-2023) e in possesso di partita Iva, numero 04441890243.

legno modificato.jpg

cerca Anima in ogni cosa

Image by Evie S.
Marmo

Cosa intendo, mi chiedo, con la parola "bene" quando lo invio a me stessa o agli altri? Certamente lo stare bene nella propria pelle, nel corpo e nella mente. Trovare un proprio punto d'appoggio nel mondo, come fanno gli uccelli con i rami e lì trovarsi a proprio agio, intonati al luogo e al momento, e fare un dono agli altri. Avere la forza della consapevolezza: non solo ricevere le sue visite, ma saperne reggere la sfida, la sua forza rivoluzionaria, il suo sguardo sovversivo su se stessi e sul mondo. Seguire le invisibili linee. Vedere con limpidezza e profondità dentro di sé e dentro gli eventi e i fenomeni che incontriamo. Avere la risolutezza di tenere fede alle visioni profonde che sorgono e tradurle in azioni. Saldarsi alle parole, non lasciarle uscire da sole, non lasciarle orfane nel mondo, ma legarle al respiro, al cuore pensante, alla riflessione. Essere gentili senza scadere nella compiacenza, senza venir meno al proprio profondo sentire, ma condividerlo senza imposizioni, con parità e senza alcun intento di colonizzazione. Sapersi proteggere. Avere cura di sé, e quindi degli altri. Vedere il mistero che ci circonda ovunque. Sapersi inchinare e chiedere rifugio. Potersi abbandonare al sonno, perché ci si sente in un luogo abbastanza protetto. Potersi sfamare e dissetare. Poter reggere l'insoddisfazione e interrogarla e vederla trasformarsi in spazio aperto. Studiare il proprio carattere e poterne ridere quando va allo scontro con il carattere dell'altro, poterlo lasciar cadere come un costume di scena. Amare e lasciarsi amare. Vivere, respirare, meditare per addestrarsi a essere nulla.

Chandra Livia Candiani

Il counselling appartiene alle professioni non regolamentate, gestite dalla legge 4/2013. Il counselling si focalizza su tematiche relative al tempo presente e a dinamiche circoscritte ad aree specifiche della propria vita, facilitando il cliente a ritrovare chiarezza sulle proprie risorse, uscire da situazioni di stallo, osservare le proprie emozioni attuali, sviluppare nuove prospettive.

 

Le sessioni di counselling non sono, né si sostituiscono, a quelle svolte con psicologi o psicoterapeuti. Il mio lavoro é supervisionato da una advanced professional counsellor. Qualora ritenuto che un cliente necessiti di supporto specifico, verrà prontamente rimandato all’intervento di psicologi/psicoterapeuti.

ascoltare,

scrivere,

condividere

Scrivere è da sempre il mio modo preferito di dare ordine, tuffarmi nelle profondità di ciò che vivo e sperimento. In questa sezione trasformo una parte della mia formazione e degli input che nascono durante gli incontri, in percorsi, microstorie o riflessioni che sono felice di condividere per contribuire all'introspezione e all'approfondimento interiore.

Qui trovi articoli ma anche le descrizioni dei percorsi che propongo.

CONTATTI
Image by Ravi Pinisetti

per informazioni, domande

e approfondimenti compila il form

la prima chiamata di 15 minuti è gratuita

Ti risponderò al più presto!

bottom of page